Consigli per il clima nevoso

«Il Profeta menzionò la neve? Sì, molte volte. Ad esempio, Egli invocò ﷺ: “O Allah! Monda i miei peccati con l’acqua, con la neve e con la grandine”». (Shaykh Muhammad al-Yaqoubi) Tra le buone consuetudini (ādāb) legate al clima nevoso, vi sono le seguenti: 1. Verificare le condizioni dei propri familiari e vicini di casa,…

Shaykh Muhammad al-Yaqoubi

L’erudito Sapiente (‘allâmah), il pio Giurisperito (faqîh), la retta Guida spirituale (murshid), Sua Eminenza Sayyid Shaykh Muhammad Abu l-Huda al-Yaqubi al-Hasani al-Idrisi, nato a Damasco il 7 Maggio 1963 (13 Dhû l-Hijja 1328), è il 34° pronipote del Profeta Muhammad (ﷻ), erede di una nobile famiglia di Sapienti musulmani che tramite la discendenza di Mawlay Idris al-Anwar, fondatore della città di…

Dichiarazione di Grozny sull’identità Sunnita

Definizione dell’ortodossia Sunnita nel credo, nella giurisprudenza e nella spiritualità, e denuncia delle conseguenze legate alla devianza da essa e alla sua perversione nell’epoca contemporanea  Nel Nome d’Iddio, il Clemente, il Misericordioso Sia lode (hamd) a Dio, il Signore dei mondi, e che la grazia (salât) e la benedizione divina discendano sul nostro Signore Muhammad,…

L’ode mattutina del sultano italiano

Sultan Murad III (1546-1595) governò l’Impero Ottomano tra il 1574 e il 1595, durante il suo periodo di massima espansione: figlio di Sultan Selim II (1524-1574), era italiano da parte di sua madre, la veneziana Cecilia Venier-Baffo (1525-1587), vâlide sultân (madre del sultano regnante) conosciuta come Nur Banu dopo la sua adesione all’Islam. La donna – apprezzata per la…

Le brecce della Grande Muraglia

La tradizione Taoista narra che, in tempi molto antichi, «Niu-kua fece fondere pietre dai cinque colori, per riparare uno strappo fatto nel cielo da un gigante» [1]: si trattava del danno provocato da un’avanguardia di quelle che la tradizione Biblica e quella Coranica avrebbero poi indicato, concordemente, come «le orde di Gog e Magog». Secondo la narrazione…

Istruzioni sul pentimento

Brano tratto dai capitoli iniziali dell’opera «La corona dello sposo, scrigno della disciplina delle anime» (Tâj al-‘Arûs al-Hâwî li-Tahdhîb an-nufûs), dell’Imâm Ibn ‘Atâ’ Allâh. Disse l’Imâm Tâj ad-Dîn Ibn ‘Atâ’ Allâh as-Sakandarî (رحمه الله): O servo, chiedi ad Allâh [la grazia di concederti] il pentimento (tawbah) in ogni momento, poiché Allâh ti ha esortato ad esso dicendo (ﷻ): «O credenti, tornate…

I nobili sandali dell’Inviato di Allah

La civiltà islamica – tanto nel suo complesso quanto nei suoi elementi specifici – è interamente imperniata sulla figura, la funzione e l’insegnamento del Profeta (ﷺ), la cui sottovalutazione od il cui ridimensionamento costituisce una delle principali cause della decadenza e della crisi della cultura tradizionale dei Paesi arabo-musulmani. In tal senso, ogni elemento –…